Buongiorno mia cara!

La vita di oggi è per tutte noi ormai frenetica, sovente anche troppo.

Le ore in una giornata non sono sufficienti per fare tutto ciò che devi o che vorresti fare: il lavoro, la casa, la famiglia, i figli, la spesa, la cucina, gli hobby, le amiche.

Quante cose vogliamo fare, quante dobbiamo farne per arrivare ovunque e non dimenticare nulla.

Arriva l’estate e si avvicinano i programmi per le vacanze: ci accorgiamo quasi d’un tratto che i pranzi e le cenette invernali hanno lasciato segni evidenti della nostra mancanza di attenzione a tavola.

Finché indossavi maglioni, cappotti, giacche, tutto si nascondeva e si nascondeva pure a te, dinnanzi allo specchio. Con rammarico e qualche senso di colpa decidi che è ora di rimediare.

Ti metti a dieta. Ma devi anche fare sport per dimagrire: ma come puoi fare?!
Nelle mille cose da fare ogni giorno, dove trovi il tempo e le energie sufficienti anche per svolgere attività fisica?!

Posso perdere peso senza fare sport?

E’ molto impegnativo cambiare abitudini alimentari e nel contempo svolgere regolarmente attività fisica .

Non basta più accontentarsi di un brunch veloce mangiando quel che c’è o che capita per via della fretta: devi dedicare tempo, attenzione e volontà per seguire una nuova dieta che ti faccia dimagrire.

La perdita di peso generalmente avviene quando il corpo consuma più calorie di quante ne assume, questo significa che devi bruciare più calorie attraverso lo sport o ingerirne di meno a tavola.

Allenarsi regolarmente è utile per perdere peso, ma in alcuni casi potrebbe non essere fattibile a causa di:

  • mancanza di tempo
  • mancanza di volontà

Focalizza la tua forza di volontà nella dieta e meno nello sport

Suzanne Segerstrom, professoressa di psicologia all’University of Kentucky,  ha scoperto che la variabilità della frequenza cardiaca (HRV) aumenta quando la gente fa appello alla propria forza di volontà.

Uno studio sul Journal of Experimental Social Psychology ha dimostrato che l’uso della forza di volontà affaticava letteralmente i partecipanti a questo studio.

Matthew Gailliot, professore della Florida State University, ha dimostrato che la mente e il corpo utilizzano le stesse risorse per carburare, quindi anche la forza di volontà utilizza il glucosio.

Il glucosio non è presente nelle stesse quantità in tutti gli individui. Mediamente le nostre scorte di zuccheri a livello organico sono di un chilo e mezzo (ahimè rispetto alle nostre scorte di grassi che possono essere di molti chili). In primis vengono utilizzate per “carburare” il nostro cervello e le sue molteplici funzioni. Tutto ciò per dire che anche la nostra forza di volontà, come risorsa cerebrale, sia realmente una risorsa limitata da dosare con cautela. E soprattutto da non disperdere adoperandola sotto molti fronti contemporaneamente. 

Tutto ciò per dire che sono molti gli studi scientifici condotti da psicologi e psicoterapeuti riguardanti la capacità di svolgere una dieta dimagrante e nel contempo di svolgere attività fisica regolarmente.

E questi studi provano che portare avanti entrambe le attività non è semplice in quanto la forza di volontà (che abbiamo visto non essere infinita nè di semplice gestione) deve dividersi in due grandi direzioni. La nostra energia si deve incanalare in due grandi binari: dieta e attività fisica.

Per questo professori universitari americani come Susan Peirce Thompson consigliano quando si è a dieta di non chiedersi di fare di più, di non chiedersi di fare anche attività fisica. O di fare solo quella che piace, che rilassa, che si ha desiderio di fare spontaneamente, senza viverla minimamente come un obbligo, così da non togliere energia e volontà alla dieta. 
Come perdere peso senza fare sport
Ci sono buone probabilità che la tua determinazione non sia sufficiente per fare sia la dieta che applicarti nello sport.

Ma non devi preoccuparti, cara amica.
Alcuni studi rimostrano che, per perdere peso, l’alimentazione gioca un ruolo molto più importante rispetto all’attività fisica: è più semplice ridurre l’apporto calorico modificando l’alimentazione anziché bruciando una considerevole quantità di calorie con lo sport.

Apportare qualche cambiamento alla tua dieta e al tuo stile di vita può aiutarti a dimagrire in maniera sana ed efficace senza alcun allenamento.

Quindi posso perdere peso senza fare sport?

Sì, cara, è importante però concentrarsi sulla dieta e sul tuo nuovo programma alimentare che, naturalmente, ti sarà stato preparato ad hoc e canalizza la tua forza di volontà soprattutto in quello.

Puoi quindi evitare di iscriverti in palestra o impazzire per trovare tempo la sera per uscire a correre o fare altra attività. Modifica in positivo la tua quotidianità e le tue abitudini:

  • Non usare l’ascensore, ma preferisci le scale.
  • Se devi percorrere un tragitto breve, lascia l’auto a casa e spostati a piedi o in bicicletta.
  • Concediti una bella passeggiata rilassante non appena ne hai il tempo: perché no, anche un po’di jogging soft.

Insomma è sufficiente che “rinunci in parte” ad alcune comodità della tua vita quotidiana.

Considera che esistono casi specifici dove fare sport è addirittura sconsigliato.
Secondo uno studio Norvegese, sono circa 7 le cause per cui lo sport potrebbe danneggiare il fisico:

  1. Scegliere uno sport inadatto al proprio fisico
  2. Scegliere uno sport inadatto al proprio stato di salute
  3. Scegliere uno sport inadatto al proprio stile di vita
  4. Fare sport senza quantità né qualità (tipico di chi deve fare sport senza averne voglia)
  5. Fare sport di “troppa qualità” (con maniacalità)
  6. Fare sport di “troppa quantità” (con un numero eccessivo di ripetizioni o di durata eccessivamente lunga)
  7. Avere un’età anagrafica inadatta a quel tipo di allenamento sportivo

In breve, per riuscire a perdere peso senza fare sport:

  1. Concentrati sulla dieta e sul tuo nuovo programma alimentare.
  2. Modifica le tue attività quotidiane con piccoli accorgimenti, come usare le scale al posto dell’ascensore.
  3. Non obbligarti a fare attività fisica mentre sei a dieta, lo farai piuttosto durante il periodo di mantenimento. Salvo fin da subito tu sappia scegliere uno sport che ti piace, ti rilassa e/o diverte.
  4. Regalati un buon sonno ristoratore.

Non dimenticare il riposo

Sono diversi i meccanismi emuntoriali che si compiono durante il sonno
Il riposo notturno non serve solo a essere più bella e fresca al mattino, senza occhiaie o segni di stanchezza.
Dormire bene e sufficientemente aiuta il corpo a produrre la LEPTINA, uno degli ormoni responsabili del dimagrimento. Più esattamente l’ormone in grado di farci sentire sazi.

Inoltre il fegato, con la sua funzione emuntoriale, compie il lavoro di “smaltimento” dei grassi in eccesso durante la notte. E se dormiamo troppo poco non gli diamo il tempo di lavorare in modo corretto. Lavorerà sempre in modo parziale, e i grassi nel nostro sangue (colesterolo, trigliceridi) e nel nostro organismo tenderanno ad accumularsi.

Questo non vuol dire ovviamente che riposando 8 ore ogni notte ti sveglierai al mattino notando che i tuoi accumuli di grassi sono svaniti come per magia durante la notte.

Ma vuol dire che un sonno rigenerante e ristoratore (e non di poche ore e spesso interrotto) darà modo ai tuoi organi emuntori e al tuo assetto endocrinologico e ormonale di aiutarti a perdere peso e a mantenerlo per sempre. A proposito sono diversi i rimedi fitoterapici quali la melissa o il tiglio in tintura madre (40 gocce in un dito d’acqua prima di dormire) che possono aiutarti a conciliare il sonno e dormire meglio.

Si può perdere peso senza sport

Spero che questi miei consigli possano averti aiutata e soprattutto tranquillizzata riguardo al fatto che per perdere peso l’attività fisica sia fondamentale.

Come già detto lo sport può essere un buon coadiuvante nella perdita di peso, ma non è di totale importanza. Soprattutto se la persona lo svolge controvoglia attivando meccanismi deleteri come l’iperproduzione di cortisolo, l’ormone dello stress, e non di meno del gonfiore (soprattutto addominale). Il cortisolo viene secreto dai nostri surreni ogni qual volta ci troviamo di fronte ad una situazione di stress acuto o cronico. Quale può diventare l’attività fisica svolta quando si è troppo stanchi o quando la si svolge come un pesante dovere, un’imposizione davvero gravosa.
Un abbraccio,

Cinzia

Condividi
Cinzia Tarchini
Naturopata, Diet Coach, Esperta in Dimagrimento e Nutrizione e autrice del metodo PerdiPesoConMe!, un metodo unico in Italia per dimagrire con programmi che ti accompagnano giorno per giorno per ritrovare il tuo peso forma. Cinzia Tarchini ha fatto della Naturopatia e della Nutrizione non solo il suo lavoro, ma il suo punto di riferimento per la vita quotidiana. "Il cibo può essere una vera e propria medicina". La mia missione è aiutare le persone a ritrovare il proprio peso forma in modo sano e sereno!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here